SCUOLE PARITARIE

ITI Indirizzo Meccatronico

ITI INDIRIZZO MECCATRONICO

L’Istituto Tecnico di Meccatronica prevede un percorso di studi per coloro che vogliono approfondire le conoscenze riguardo le tematiche connesse alla progettazione, realizzazione e gestione di apparati e sistemi meccanici e alla organizzazione del lavoro, inoltre interviene nel controllo dei processi produttivi e nei cicli di lavorazione industriale.

Il percorso di studi è quinquennale, in cui il primo biennio prevede lo studio delle materie comuni a tutti gli indirizzi tecnologici, mentre al terzo anno vengono inseriti gli studi relativi a ciascuna articolazione, proseguendo fino al quinto anno in cui l’alunno verrà preparato per la vita lavorativa.

Una volta diplomato il soggetto potrà proseguire il suo percorso di studi presso facoltà universitarie (in particolar modo Architettura e Ingegneria Edile) o corsi di formazione.

Per quanto riguarda il mondo lavorativo l’alunno potrà lavorare presso il settore metalmeccanico, industrie che producono macchine e componenti meccanici e meccatronici, aziende di macchinari e impianti di automazione industriale o intraprendere la strada della libera professione.

Il titolo di studio ad indirizzo Meccatronico è richiesto anche per l’abilitazione dei professionisti che vogliono aprire un’attività di elettrauto, carrozziere, gommista e meccanico.

Il diplomato in Meccanica e meccatronica potrà: lavorare come tecnico o programmatore macchine utensili a controllo numerico nelle officine meccaniche, come montatore-collaudatore trasfertista di macchine automatiche, come disegnatore CAD 2D-3D,  potrà occupare ruoli di progettazione, gestione e manutenzione degli impianti, di organizzazione nella produzione industriale e di progettazione e collaudo dell’automazione a basso livello (robot, linee produttive, automazione nel mondo agricolo, ecc.).

METODO DIDATTICO MULTICENTER SCHOOL

IL METODO “PEER EDUCATOR”

Si tratta di una proposta formativa nella quale il passaggio di contenuti ed esperienze invece di avvenire da “docente” a “discente” avviene da “alunno-tutor” ad “alunno-tutee”. Gli alunni tutor (peer educator), sono da noi adeguatamente formati per svolgere il ruolo di educatore e scelti tra quelli che hanno acquisito nel tempo maggiore esperienza, predisposti alla relazione e comunicazione, essi svolgono un ruolo educativo verso gli altri ragazzi dai quali sono percepiti come loro “simili”.

Il legame di similarità esistente tra soggetti coinvolti è alla base dell’efficacia di questa metodologia.  Sentire comunanza di problematiche, condizioni ed esperienze, favorisce l’empatia, la credibilità, il legame e l’efficacia della comunicazione educativa.

Tutti i nostri alunni hanno accolto con grande entusiasmo questa nuova metodologia educativa mettendosi in gioco quotidianamente e crescendo insieme.

LA DIDATTICA DELLE 7 INTELLIGENZE

Questa didattica permette al ragazzo di recuperare l’autostima persa nel corso di esperienze scolastiche fallimentari e frustranti, attraverso l’esplorazione dei suoi veri talenti e delle sue 7 intelligenze. L’attenzione sarà posta non soltanto sulle mere nozioni acquisite in campo umanistico e scientifico tipiche del modello tradizionale (intelligenza linguistica e logico-matematica) ma anche e soprattutto allo sviluppo dell’intelligenza pratica (saper fare), creativa (problem solving), emotiva (autostima, empatia, relazioni sociali, lavoro di gruppo); elementi che sono alla base di tutte le nostre competenze di vita (life skills) quelle che ci permettono di vivere in armonia con noi stessi e con l’ambiente circostante e di realizzare il nostro potenziale.

Se vuoi approfondire il nostro metodo guarda il video qui sotto:

IL METODO DEL COOPERATIVE LEARNING

L’apprendimento cooperativo è alla base di tutte le nostre attività didattiche, sia dentro che fuori dall’aula, sia teoriche che pratiche, ogni momento della nostra formazione è caratterizzato dal principio della condivisione delle esperienze formative, tutti i nostri studenti apprendono collaborando e lavorando insieme in piccoli gruppi, aiutandosi reciprocamente.

L’insegnante assume un ruolo di facilitatore ed organizzatore, strutturando gli ambienti di apprendimento come luoghi in cui gli studenti possono sperimentare un clima relazionale positivo. Tale strategia migliora non soltanto i risultati scolastici dei ragazzi, ma ne promuove il benessere psicologico aumentano le competenze sociali.

LEZIONI STRAORDINARIE

Le nostre “lezioni straordinarie” non sono altro che delle lezioni nelle quali gli apprendimenti previsti dai programmi ministeriali vengono proposti ai ragazzi in un modo nuovo ed originale, lezioni in cui il docente stravolge gli schemi di insegnamento tradizionale.

Come?

Principalmente uscendo fuori dalle aule e fuori dagli schemi.

Ne sono un esempio: la Matematica in barca a vela, la Storia in trekking, l’Educazione motoria in montagna etc.

L’idea è quella di riuscire a trasferire ai nostri ragazzi i contenuti didattici ordinari “utilizzando” esperienze “straordinarie”, ovvero esperienze di apprendimento emotive, sensoriali, relazionali.

Tale strategia appassiona i ragazzi allo studio e rende gli apprendimenti più efficaci e duraturi nel tempo.

PERCHE’ SCEGLIERE MULTICENTER SCHOOL

La Multicenter School vanta più di 30 anni di attività nel settore della formazione con tecniche, didattiche e strutture sempre più all’avanguardia per garantire le migliori esperienze dei nostri alunni.

La Multicenter non si occupa solo della formazione lavorativa, ma anche dello sviluppo e crescita della persona in cui ogni nostro alunno è accolto nella sua specificità col proprio bagaglio di talenti, passioni e intelligenze, indipendentemente dall’età o dallo status. Tutto ciò attraverso l’innovativo metodo didattico (utilizzato ampiamente negli Stati Uniti) in cui l’alunno lavorerà sia dentro che fuori l’aula con esclusive attività ricreative.

RISULTATI DELLA MULTICENTER SCHOOL

La nostra scuola vanta, in più di 30 anni di attività, centinaia di studenti diplomati di cui la maggioranza ha intrapreso una carriera lavorativa nel settore meccanico, elettrico o termoidraulico (da dipendente o aprendo attività in proprio), oppure ha proseguito il proprio corso di studi universitari o, ancora, ha seguito corsi di formazione e specializzazione.

VIDEO ORIENTAMENTO 2021

Dicono di noi…




ITI INDIRIZZO MECCATRONICO

L’Istituto Tecnico di Meccatronica prevede un percorso di studi per coloro che vogliono approfondire le conoscenze riguardo le tematiche connesse alla progettazione, realizzazione e gestione di apparati e sistemi meccanici e alla organizzazione del lavoro, inoltre interviene nel controllo dei processi produttivi e nei cicli di lavorazione industriale.

Il percorso di studi è quinquennale, in cui il primo biennio prevede lo studio delle materie comuni a tutti gli indirizzi tecnologici, mentre al terzo anno vengono inseriti gli studi relativi a ciascuna articolazione, proseguendo fino al quinto anno in cui l’alunno verrà preparato per la vita lavorativa.

Una volta diplomato il soggetto potrà proseguire il suo percorso di studi presso facoltà universitarie (in particolar modo Architettura e Ingegneria Edile) o corsi di formazione.

Per quanto riguarda il mondo lavorativo l’alunno potrà lavorare presso il settore metalmeccanico, industrie che producono macchine e componenti meccanici e meccatronici, aziende di macchinari e impianti di automazione industriale o intraprendere la strada della libera professione.

Il titolo di studio ad indirizzo Meccatronico è richiesto anche per l’abilitazione dei professionisti che vogliono aprire un’attività di elettrauto, carrozziere, gommista e meccanico.

Il diplomato in Meccanica e meccatronica potrà: lavorare come tecnico o programmatore macchine utensili a controllo numerico nelle officine meccaniche, come montatore-collaudatore trasfertista di macchine automatiche, come disegnatore CAD 2D-3D,  potrà occupare ruoli di progettazione, gestione e manutenzione degli impianti, di organizzazione nella produzione industriale e di progettazione e collaudo dell’automazione a basso livello (robot, linee produttive, automazione nel mondo agricolo, ecc.).

METODO DIDATTICO MULTICENTER SCHOOL

IL METODO “PEER EDUCATOR”

Si tratta di una proposta formativa nella quale il passaggio di contenuti ed esperienze invece di avvenire da “docente” a “discente” avviene da “alunno-tutor” ad “alunno-tutee”. Gli alunni tutor (peer educator), sono da noi adeguatamente formati per svolgere il ruolo di educatore e scelti tra quelli che hanno acquisito nel tempo maggiore esperienza, predisposti alla relazione e comunicazione, essi svolgono un ruolo educativo verso gli altri ragazzi dai quali sono percepiti come loro “simili”.

Il legame di similarità esistente tra soggetti coinvolti è alla base dell’efficacia di questa metodologia.  Sentire comunanza di problematiche, condizioni ed esperienze, favorisce l’empatia, la credibilità, il legame e l’efficacia della comunicazione educativa.

Tutti i nostri alunni hanno accolto con grande entusiasmo questa nuova metodologia educativa mettendosi in gioco quotidianamente e crescendo insieme.

LA DIDATTICA DELLE 7 INTELLIGENZE

Questa didattica permette al ragazzo di recuperare l’autostima persa nel corso di esperienze scolastiche fallimentari e frustranti, attraverso l’esplorazione dei suoi veri talenti e delle sue 7 intelligenze. L’attenzione sarà posta non soltanto sulle mere nozioni acquisite in campo umanistico e scientifico tipiche del modello tradizionale (intelligenza linguistica e logico-matematica) ma anche e soprattutto allo sviluppo dell’intelligenza pratica (saper fare), creativa (problem solving), emotiva (autostima, empatia, relazioni sociali, lavoro di gruppo); elementi che sono alla base di tutte le nostre competenze di vita (life skills) quelle che ci permettono di vivere in armonia con noi stessi e con l’ambiente circostante e di realizzare il nostro potenziale.

Se vuoi approfondire il nostro metodo guarda il video qui sotto:

IL METODO DEL COOPERATIVE LEARNING

L’apprendimento cooperativo è alla base di tutte le nostre attività didattiche, sia dentro che fuori dall’aula, sia teoriche che pratiche, ogni momento della nostra formazione è caratterizzato dal principio della condivisione delle esperienze formative, tutti i nostri studenti apprendono collaborando e lavorando insieme in piccoli gruppi, aiutandosi reciprocamente.

L’insegnante assume un ruolo di facilitatore ed organizzatore, strutturando gli ambienti di apprendimento come luoghi in cui gli studenti possono sperimentare un clima relazionale positivo. Tale strategia migliora non soltanto i risultati scolastici dei ragazzi, ma ne promuove il benessere psicologico aumentano le competenze sociali.

LEZIONI STRAORDINARIE

Le nostre “lezioni straordinarie” non sono altro che delle lezioni nelle quali gli apprendimenti previsti dai programmi ministeriali vengono proposti ai ragazzi in un modo nuovo ed originale, lezioni in cui il docente stravolge gli schemi di insegnamento tradizionale.

Come?

Principalmente uscendo fuori dalle aule e fuori dagli schemi.

Ne sono un esempio: la Matematica in barca a vela, la Storia in trekking, l’Educazione motoria in montagna etc.

L’idea è quella di riuscire a trasferire ai nostri ragazzi i contenuti didattici ordinari “utilizzando” esperienze “straordinarie”, ovvero esperienze di apprendimento emotive, sensoriali, relazionali.

Tale strategia appassiona i ragazzi allo studio e rende gli apprendimenti più efficaci e duraturi nel tempo.

PERCHE’ SCEGLIERE MULTICENTER SCHOOL

La Multicenter School vanta più di 30 anni di attività nel settore della formazione con tecniche, didattiche e strutture sempre più all’avanguardia per garantire le migliori esperienze dei nostri alunni.

La Multicenter non si occupa solo della formazione lavorativa, ma anche dello sviluppo e crescita della persona in cui ogni nostro alunno è accolto nella sua specificità col proprio bagaglio di talenti, passioni e intelligenze, indipendentemente dall’età o dallo status. Tutto ciò attraverso l’innovativo metodo didattico (utilizzato ampiamente negli Stati Uniti) in cui l’alunno lavorerà sia dentro che fuori l’aula con esclusive attività ricreative.

RISULTATI DELLA MULTICENTER SCHOOL

La nostra scuola vanta, in più di 30 anni di attività, centinaia di studenti diplomati di cui la maggioranza ha intrapreso una carriera lavorativa nel settore meccanico, elettrico o termoidraulico (da dipendente o aprendo attività in proprio), oppure ha proseguito il proprio corso di studi universitari o, ancora, ha seguito corsi di formazione e specializzazione.

VIDEO ORIENTAMENTO 2021

Dicono di noi…




Tutti i corsi

Ultimi corsi